Lungo il lago di Toblino è possibile effettuare una caratteristica passeggiata della durata di circa 1 ora (andata e ritorno) con tratto località Due Laghi -Sarche.

Il lago di Toblino è un caratteristico lago di sbarramento alluvionale nato ad opera del conoide del fiume Sarca ed è ricompreso in quello che fu, al tempo del Quaternario, un grande bacino che venne modellato ed eroso al termine dell'ultima glaciazione.

La circostante cintura vegetativa è caratterizzata da piante lacustri (lamineto a ninfea gialla) e palustre (canneto) oltre a qualche nucleo di salice bianco.


Il clima particolarmente mite, dovuto all'influenza del vicino Lago di Garda, favorisce la presenza di un paesaggio vegetale di tipo sub-mediterraneo, estraneo al tipico paesaggio trentino, in cui si alternano alle folte aree boschive di leccio, i boschi  a foglia caduca di carpino nero e quercia.

Nella zona limitrofa al lago, vengono coltivate essenze  tipicamente mediterranee come l'olivo, il limone,  il rosmarino ed il corbezzolo.

Proprio per la singolarità e biodiversità della zona, è stato istituito Il biotopo "Lago di Toblino" che occupa una superficie di circa 170 ettari.

La grande varietà di ambienti presenti nel biotopo si riflette sulla fauna determinandone la notevole ricchezza e diversità. Il lago costituisce un'importante area di nidificazione, svernamento e sosta durante le migrazioni, per numerose specie di uccelli acquatici (l’airone cinerino, l’usignolo di fiume, il germano reale, la gallinella d'acqua, la folaga)

©2019 BY CASTELTOBLINO.IT

VALLE DEI LAGHI - TRENTINO - ITALIA